Filati scontatissimi a quantità limitata clicca sul logo

Le grandi promozioni: filati a prezzi scontati ma di breve durata : clicca sul logo

sabato 22 giugno 2013

Pull con spalle scoperte


Pullover a spalle scoperte ai ferri
Materiale necessario per una taglia 42/44: procuratevi 500 grammi di filato del colore che preferite , dei ferri da maglia numero 4 ed infine, per la fase di confezionamento, un ago da lana a punta arrotondata.
Materiale necessario per una taglia 42/44: procuratevi 500 grammi di filato Minicaraibi di Lana Gatto del colore che preferite (noi abbiamo scelto una colorazione vinaccia come esempio), dei ferri da maglia numero 4 ed infine, per la fase di confezionamento, un ago da lana a punta arrotondata. Cucire i raglan. Cucire i fianchi e i sottomanica. Chiudere il collo ad anello, imbastirlo lungo la scollatura, diritto contro rovescio, tenendo la cucitura nel centro dietro, quindi cucirlo a punto indietro, sul diritto del lavoro.
 Per le diminuzioni all’inizio del ferro lavorare 1 accavallata semplice: passare 1 maglia senza lavorarla, tenendo il filo dietro, lavorare la m. successiva a diritto, quindi accavallare la maglia passata su quella appena lavorata. Per le diminuzioni alla fine del ferro lavorare le 2 m. insieme a diritto: inserire la punta del ferro destro nelle 2 m. del ferro sinistro e lavorare le 2 m. insieme a diritto per ottenerne 1. Per aumentare le maglie lavorare 1 aumento intercalato: puntare il ferro nel filo tra la maglia del ferro destro e quella del ferro sinistro, sollevarlo, passarlo sul ferro sinistro e lavorare 1 m. a diritto puntando il ferro nel filo dietro.
FILATO CONSGILIATO PER REALIZZARE QUESTO CAPO CHE POTRAI ACQUISTARE QUI


 COD : fnt2-24995
composizione : 25% Mohair, 75% Acrilico
Dimensione ago : 3 mm. mm. US 6, 5 mm. US 8, 6 mm. US 10, 3.5  4.5 mm.  5.5 mm. 3.25 mm. 2.75 , 3.75 mm.  
Lunghezza : 820 meters / 896 yds.
anche in altri colori
quantità in stock : 48 (12 Lot)
peso : 100 gr.
1.42

Dolcevita con le trecce


Sofficie dolcevita ai ferri viola
Materiale necessario: procuratevi come prima cosa 500 grammi di filato, un paio di ferri numero 6 e numero 6, un ferro ausiliario numero 7 ed infine un ago da lana a punta arrotondata che ci servirà nella fase finale di confezionamento. La taglia finale per le istruzioni seguenti sarà una 42.
Punto treccione: si lav. su 22 m.: 1°, 3°, 5°, 9°, 11° e 13° f.: 2 m. rov., 18 m. dir., 2 m. rov. 2° f. e f. pari: lavorare le m. come si presentano. 7° f.: 2 m. rov., 12 m. incr. a destra (mettere 6 m. in sospeso sul ferro ausiliario dietro al lavoro, 6 m. dir. e lav. a dir. le m. in sospeso), 6 m. dir., 2 m. rovo 15° f.: 2 m. rov., 6 m. dir., 12 m. incr. a sinistra (mettere 6 m. in sospeso sul ferro ausiliario davanti al lavoro, 6 m. dir. e lav. a dir. le m. in sospeso), 2 m. rov. Rip. dal 1° al 16° ferro.
Punto coste 3/2: si lav. su un n. di m. multiplo di 5 + 2: 1° f.: * 2 m. rov., 3 m. dir. *, rip. da * a * e term. con 2 m. rov.; r f.: lavorare le m. come si presentano. Rip. questi 2 ferri.

Schemino dolcevita
Il capo è realizzato con il filato doppio.
Dietro, davanti e maniche: sono realizzati in contemporanea, iniziando dalla base del davanti. Con i ferri numero 6 avviare 82 maglie e, per il bordo, lavorare 4 f. a m. tubolare e 18 f. a punto coste 3/2, pari a cm 9. Proseguire con i f. n. 7, impostando il lavoro come segue e distribuendo 20 diminuzioni nel corso del 1° f.: 17 m. a m. legaccio, 3 m. a m. rasata dir., 22 m. a punto treccione, 3 m. a m. rasata dir., 17 m. a m. legaccio. A cm 28 dal bordo, per le maniche, avviare a nuovo ai lati 20 m. e su queste m. proseguire la lavorazione a m. legaccio. A cm 13 dall’inizio delle maniche, per lo scollo, intrecciare le 14 m. centrali e proseguire le due parti separata mente, intrecciando verso il centro 2 m. ogni 2 f. per 2 volte. A cm 4 dall’inizio dello scollo del davanti, per lo scollo dietro, avviare a nuovo 2 m. verso il centro e, dopo 2 f., congiungere le due parti avviando a nuovo 14 m. al centro. A cm 17 dall’inizio del dietro, per le maniche, intrecciare ai lati 20 m. A cm 28 dall’intreccio delle m., per il bordo, proseguire con i f. n. 6 a punto coste 3/2, distribuendo 24 aumenti nel corso del 1° f. A cm 8,5 dall’inizio del bordo, lavorare 4 f. a m. tubolare e chiudere le m. con l’ago a punto maglia.
Collo: con i f. n. 6 avviare 82 m. e lavorare 4 f. a m. tubolare, poi a p. coste 2/2 fino a cm 17 di alt. tot. Lasciare le m. in sospeso.
Confezione: con i f. n. 6 riprendere 42 m. lungo la base delle maniche e per i bordi lavorare 5 f. a punto coste 3/2 e 4 f. a m. tubolare, pari a cm 3. Chiudere le m. con l’ago a punto maglia. Cucire i sottomanica e i fianchi. Cucire le m. in sospeso del collo, una a una a punto indietro lungo lo scollo, sul dir. del lavoro, iniziando dal centro dello scollo del dietro. Cucire i lati del collo per metà dall’alto sul dir. del lavoro, poi sul rovescio. Rivoltare il collo a metà sul diritto.

FILATO CONSIGLIATO PER LA REALIZZAZIONE DI QUESTO CAPO LO POTRAI ACQUISTARE QUI

 COD : fnt2-25360
composizione : 60% Acrilico, 20% Lana, 20% Alpaca
Dimensione ago : 6 mm. US 10, 7 mm. US 10 1/2, 6.5 mm. US 10 1/2  
Lunghezza : 120 meters / 131 yds.
anche in altri colori
quantità in stock : 32 (8 Lot)
peso : 100 gr

Bolero viola



POTETE ACQUISTARE QUI  IL FILATO NECESSARIO PER LA REALIZZAZIONE DI QUESTO CAPO
COD : fnt2-24618
composizione : 10% Kid Mohair, 50% Seta, 40% Merino Superfine
Dimensione ago : 3 mm.
Lunghezza : 190 meters / 207 yds.
disponibile anche in altri colori
peso : 25 gr. / 0.882 oz.

giovedì 20 giugno 2013

SCALDAPOLSI E SCALDACOLLO


SCALDAPOLSI
50 g colore, rosso



FERRI A DOPPIA PUNTA N° 4 - oppure la misura necessaria per ottenere un campione di 21 m x 28 f a maglia rasata = 10 x 10 cm. 
--------------------------------------------

SCALDACOLLO
100 g colore n° 10, rosso


FERRI CIRCOLARI (40 cm) N° 4,5 - oppure la misura necessaria per ottenere un campione di 20 m x 26 f a maglia rasata = 10 x 10 cm.
 SCALDAPOLSI:

Si lavora in tondo sui ferri a doppia punta.
Avviare 36 m con 2 fili. Tagliare uno dei 2 fili e continuare con 1 solo filo. Lavorare le coste = 2 m dir / 2 m rov finché il lavoro non misuri ca 4 cm. Continuare poi a maglia rasata per 3,5 cm - RICORDARSI DELLA TENSIONE DELLA MAGLIA!
Cominciare a aumentare per il pollice al giro seguente:
1° GIRO: Fare 1 gettato, 2 m dir, 1 gettato e lavorare le m rimanenti a dir.
2° GIRO e tutti i giri pari durante gli aumenti del pollice: Lavorare tutti i gettati a dir ritorto, lavorare le altre m a dir.
3° GIRO: Fare 1 gettato, 4 m dir, 1 gettato e lavorare le m rimanenti a dir.
5° GIRO: Fare 1 gettato, 6 m dir, 1 gettato e lavorare le m rimanenti a dir.
Continuare così con 1 gettato ad ogni lato delle m aumentate finché non siano aumentate 12 m in totale e che siano 14 m per il pollice. Al giro seguente, intrecciare le 14 m del pollice e continuare in tondo a dir. Avviare 2 nuove maglie dietro le maglie per il pollice e continuare con 2 cm maglia rasata. Continuare poi con le coste 2 m dir / 2 m rov per 2 cm. Intrecciare senza stringere con il dir sopra il dir e il rov sopra il rov con 2 fili insieme. Lavorare un altro scaldapolso identico.


SCALDACOLLO:
Si lavora in tondo sui ferri circolari.
Avviare 96 m con 2 fili. Tagliare uno dei 2 fili e continuare con 1 solo filo. Lavorare le coste = 2 m dir / 2 m rov finché il lavoro non misuri ca 4 cm. Al ferro seguente lavorare così: Inserire un segnapunti, lavorare le prime 12 m a coste come prima, lavorare 70 m a dir, lavorare le ultime 14 m a coste come prima. Continuare con le coste sopra 26 m e maglia rasata sopra le 70 m rimanenti finché il lavoro non misuri ca 12 cm. Lavorare poi a ferri accorciati per creare una punta davanti:
Lavorare le prime 12 m a coste come prima, poi 70 m a maglia rasata, girare il lavoro e lavorare a rov le m seguenti finché non rimangano 12 m di coste, girare. Lavorare come prima, ma, girare quando rimangano 2 m maglia rasata prima delle coste, girare. Lavorare il ferro seguente a rov finché non rimangano 2 m rov prima delle coste dall’altra parte, girare. Continuare a lavorare e girare 2 m prima rispetto alla volta precedente finché non rimangano solo 6 m in mezzo davanti. Lavorare 1 giro sopra tutte le maglie fino alle coste. Continuare a coste in tondo per ca 4 cm. Intrecciare senza stringere con 2 fili, dir sopra dir e rov sopra rov (fare eventualmente 1 gettato dopo ogni 2 m e intrecciare il gettato come una maglia) con 2 fili.

FONTE DELLO SCHEMA: http://www.garnstudio.com/

FILATO CONSIGLIATO PER REALIZZAZIONE DEL CAPO CHE POTRETE ACQUISTARE QUI
COD  : fnt2-25077
composizione : 25% Mohair, 75% Acrilico
Dimensione ago : 3 mm. , 4 mm.  5 mm.  6 mm.  3.5 mm.  4.5 mm.  5.5 mm. 3.25 mm.  2.75 mm.  3.75 mm. 
Lunghezza : 820 meters / 896 yds.
Anche in altri colori
peso : 100 gr
1.16 a gomitolo

Coprispalle all'uncinetto

Taglie: S/M - L/XL - XXL/XXXL - XXXXL
Materiali:
200 g per tutte le taglie
 UNCINETTO n° 6 mm – o misura necessaria ad ottenere un campione di 12 m.a. in larghezza x 7 giri in verticale = 10 x 10 cm. 4 occhielli di cat., = circa 10 cm in larghezza.
 SUGGERIMENTO PER IL LAVORO:
Dopo l’ultimo giro a m.a., continuare fino al giro successivo con 1 m.a. nell’occhiello di cat. successivo (= 1° occhiello di cat. sul giro successivo). NOTA: Inserire un segnapunti all’inizio del giro tra l’ultima cat. Sul giro e la 1° m.a. sul giro successivo, spostare il segnapunti verso l’alto.
----------------------------------------------------------

COPRISPALLE:
Lavorato in tondo, dall’alto in basso. Avviare 95-111-119-143 cat. con l’uncinetto n° 5,5 mm con Big Delight e formare un anello con 1 m.bss. nella 1° cat.
GIRO 1: lavorare 6 cat., 1 m.a. nella 4° cat. nell’anello di cat. (= 1° occhiello di cat. sul giro). Lavorare * 3 cat., 1 m.a. nella 4° cat. *, ripetere *-* fino a quando rimangono 3 cat. sul giro. Lavorare 3 cat., 1 m.a. nel 1° occhiello di cat. sul giro = 24-28-30-36 occhielli di cat. sul giro.
GIRI 2-3: leggere il SUGGERIMENTO PER IL LAVORO – leggere la spiegazione sopra. Lavorare * 3 cat., 1 m.a. nell’occhiello di cat. successivo *, ripetere *-* per tutto il giro (l’ultima m.a. è nel 1° occhiello di cat.).
GIRO 4: lavorare * 3 cat., 1 m.a. nell’occhiello di cat. successivo *, ripetere *-* per tutto il giro e ALLO STESSO TEMPO aumentare 6-4-6-6 occhielli di cat. lavorando come segue in ogni 4-7-5-6 occhiello di cat.: 3 cat., 1 m.a., 3 cat., 1 m.a. L’ultima m.a. è nel 1° occhiello di cat. = 30-32-36-42 occhielli di cat. sul giro.
GIRO 5: Lavorare come per il secondo giro.
GIRO 6: lavorare * 3 cat., 1 m.a. nell’occhiello di cat. successivo *, ripetere *-* per tutto il giro e ALLO STESSO TEMPO aumentare lavorando come segue a occhielli di cat. alterni: 3 cat., 1 m.a., 1 cat., 1 m.a. = 45-48-54-63 occhielli di cat. sul giro.
Lavorare come il secondo giro fino a quando il lavoro misura circa 29-29-31-31 cm.
GIRO 7: lavorare * 3 cat., 1 m.a. nell’occhiello di cat. successivo *, ripetere *-* per tutto il giro e ALLO STESSO TEMPO aumentare 9-12-9-9 occhielli di cat. lavorando come segue in ogni quinto-quarto-sesto-settimo occhiello di cat.: 3 cat., 1 m.a., 3 cat., 1 m.a. = 54-60-63-72 occhielli di cat. sul giro.
Lavorare come il secondo giro fino a quando il lavoro misura circa 36-38-40-42 cm. Finire il giro con 3 cat. e poi lavorare l’ultimo giro.
GIRO 8: lavorare come segue in ogni occhiello di cat.: 1 m.b., 1 cat., 1 m.a., 1 cat., 1 m.a., 1 cat., 1 m.a., 1 cat., 1 m.b. Finire con 1 m.bss. nella 1° m.b. sul giro. Tagliare e affrancare il filo.
Lavorare come l’ottavo giro in ogni occhiello di cat. sul bordo all’inizio.






 

 

 FONTE DELLO SCHEMA: http://www.garnstudio.com/

Filato suggerito per la realizzazione di questo capo che potete

acquistare QUI

 

 COD: fnt2-25425
composizione : 40% Acrilico, 35% Lana, 25% Alpaca
Dimensione ago : 6 mm.  7 mm. , 6.5 mm. Lunghezza : 130 meters / 142 yds.
anche in altri colori
peso : 100 gr
3.49 a gomitolo

 











lunedì 17 giugno 2013

Abito per bimba con motivo in pizzo

Taglie: 3/4 - 5/6 - 7/8 - 9/10 - 11/12 anni
Taglie in cm: 98/104 - 110/116 - 122/128 - 134/140 - 146/152
Materiali:
 300-350-400-400-450 g  x la  taglia necessaria
UNCINETTO n° 4 mm – o misura necessaria ad ottenere un campione di 17 m. x 15 f. del diagramma A.1 = 10 x 10 cm.
 INFORMAZIONI PER IL LAVORO:
Su ogni riga a m.b. sostituire la 1° m.b. con 1 cat.
Su ogni riga a m.a. sostituire la 1° m.a. con 3 cat.

MOTIVO:
Vedere i diagrammi A.1 e A.2.

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI:
Diminuire 1 m. lavorando 2 m. insieme.
Lavorare 2 m.b. insieme come segue: Inserire l’uncinetto nella prima m. e far passare il filo, inserire l’uncinetto nella m. successiva e farlo passare, fare 1 gettato e far passare il filo attraverso tutte e 3 le m. sull’uncinetto.
Lavorare 2 m.a. insieme come segue: lavorare 1 m.a. nella prima m. ma aspettare con l’ultimo passaggio, lavorare 1 m.a. nella m. successiva ma sull’ultimo passaggio far passare il filo attraverso tutte e 3 le m. sull’uncinetto.
---------------------------------------------------------

VESTITO:
Per rendere la lavorazione omogenea sul lavoro, lavorarlo avanti e indietro in 2 parti, e cucirle insieme alla fine.

DAVANTI:
Avviare 81-85-88-93-97 cat. con il Muskat con l’uncinetto n° 4 mm. Continuare con 1 m.b. nella 2° cat. dall’uncinetto, poi 1 m.b. in ognuna delle 2-6-7-9-4 cat. successive, * saltare 1 cat., 1 m.b. in ognuna delle 6 cat. successive *, ripetere *-* per tutta la riga = 70-74-77-81-84 m.b. (1° cat. = 1 m.b.). Girare e lavorare 1 m.b. in ogni m. – LEGGERE LE INFORMAZIONI PER IL LAVORO! Continuare con il diagramma A.1 (prima riga = 1 m.a. in ogni m.b.). FARE ATTENZIONE ALLA TENSIONE DEL LAVORO!
Quando il lavoro misura 18-20-21-22-23 cm, distribuire 4 diminuzioni in modo uniforme – LEGGERE IL SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI! Ripetere le diminuzioni ogni 4-4-5-5-6 cm altre 3 volte = 54-58-61-65-68 m.b.
Quando il lavoro misura 33-37-41-45-49 cm, diminuire per gli scalfi a ogni lato. Ciò viene fatto come segue: lavorare a m.bss. sulle prime 3-4-4-4-4 m., poi lavorare fino a quando rimangono 3-4-4-4-4 m., girare il lavoro. Sulla riga successiva lavorare insieme la 2° e 3° m. e le ultime 2 m. a ogni lato – LEGGERE IL SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI! Ripetere le diminuzioni su ogni riga altre 4 volte. Alla fine di tutte le diminuzioni, rimangono 38-40-43-47-50 m. sulla riga.
Quando il lavoro misura 38-43-47-51-55 cm, diminuire per il collo. Ciò viene fatto lavorando ogni spalla in modo separato.
1° SPALLA: lavorare sulle prime 12-12-13-14-15 m., girare e lavorare le prime 4 m. insieme 2 a 2, poi lavorare il resto della riga. Girare e lavorare fino a quando rimangono 2 m. prima del collo, lavorarle insieme, girare. Sulla riga successiva lavorare insieme le prime 2 m., poi lavorare il resto della riga. Girare, lavorare fino a quando rimangono 2 m., lavorarle insieme = 7-7-8-9-10 m. rimaste sulla spalla. Continuare A.1 fino a quando il lavoro misura 45-50-55-60-65 cm, intrecciare.
2° SPALLA: lavorare come la prima spalla – assicurarsi di iniziare sulla riga corretta del diagramma e di finire in alto con la stessa riga della 1° spalla.

BALZA IN BASSO:
Ora lavorare una balza in basso al vestito come segue:
Iniziare lavorando 1 riga a m.b. dal diritto del lavoro - aumentare in modo uniforme in modo che ci sia un totale di 79-85-85-91-97 m.b. Girare e continuare con il diagramma A.2 come segue: a sulle prime 7 m., poi b fino a quando rimangono 6 m., finire con c. Lavorare le 4 righe in A.2 una volta, la balza misura circa 5 cm, chiudere.

DIETRO:
Lavorare come sul davanti e con le diminuzioni per lo scalfo = 38-40-43-47-50 m. sulla riga. Continuare a lavorare fino a quando il lavoro misura circa 43-48-53-58-63 cm. Poi finire ogni spalla in modo separato come segue: lavorare 1 riga sulle prime 9-9-10-11-12 m., girare, lavorare insieme le prime 2 m., lavorare il resto della riga. Girare e lavorare fino a quando rimangono 2 m. verso il collo, lavorarle insieme. Girare, lavorare 1 m. in ogni m. per tutta la riga, chiudere. Ripetere sull’altra spalla.
Lavorare la balza in basso nello stesso modo del davanti.

CONFEZIONE:
Cucire i margini delle spalle margine a margine per evitare una cucitura spessa. E cucire i margini dei lati margine a margine per renderli meno visibili.

BORDO ATTORNO ALLO SCALFO E AL COLLO:
Lavorare come segue attorno agli scalfi e alla scollatura. 1 m.b., * 2 cat., saltare circa 0,5 cm, 1 m.b. *, ripetere *-* attorno a tutta l’apertura e finire con 2 cat. e 1 m.bss nella 1° m.b. all’inizio del giro.

FIORE ALL’UNCINETTO:
Lavorare con l’uncinetto n° 4 mm con il Muskat. Avviare 4 cat e formare un anello con 1 m.bss. nella 1° cat.
GIRO 1: * 1 m.b. nell’anello di cat., 3 cat. *, ripetere *-* per un totale di 3 volte e finire con 1 m.bss. nella 1° m.b. dall’inizio del giro = 3 spazi di cat.
GIRO 2: lavorare come segue in ogni spazio di cat.: 1 m.bss., 5 m.a. e 1 m.bss. = 3 foglie.
Girare il lavoro – lavorare il giro successivo sul dietro del fiore.
GIRO 3: 1 cat., lavorare 1 m.b. attorno alla 1° m.b. dal 1° giro, 4 cat., lavorare 1 m.b. in basso al centro della 1° foglia dal 2° giro, * poi 4 cat., lavorare 1 m.b. attorno alla m.b. successiva dal 1° giro, poi 4 cat., lavorare 1 m.b. in basso al centro della foglia successiva dal 2° giro *, ripetere *-* fino a quando c’è un totale di 5 spazi di cat., finire con 4 cat. e 1 m.bss. nella 1° m.b. dall’inizio del giro = 6 spazi di cat. Girare il lavoro – lavorare il giro successivo sul davanti del fiore.
GIRO 4: lavorare come segue in ogni spazio di cat.: 1 m.bss., 6 m.a. e 1 m.bss. = 6 foglie.
Chiudere. Attaccare il fiore sul vestito.



Diagramma

1 cat
1 m.b
1 m.a






Fonte dello schema: http://www.garnstudio.com/
FILATO CONSIGLIATO CHE POTRAI ACQUISTARE QUI
cod : fnt2-27285
composizione : 25% Cotone, 50% Bambù, 25% Dralon
Dimensione ago : 3 mm. , 4 mm. , 3.5 mm.  3.25 mm. , 3.75 mm. Lunghezza : 285 meters / 311 yds.
Filati per tipo : Estate Filati, Cotone, Bambù
quantità in stock : 56 (14 Lot)
peso : 100 gr.
costo 3.04

sabato 15 giugno 2013

Per il bebè: completo giacchino e cuffietta

Taglie: 1/3 - 6/9 - 12/18 mesi (2 - 3/4) anni

Taglie in cm: 50/56-62/68-74/80 (86/92-98/104)



Materiali: 
 
PER TUTTO IL COMPLETO:

200-200-250 (300-350) gr x realizzare la taglia necessaria

PER IL SOLO GIACCHINO:

150-150-200 (200-250) gr



FERRI DRITTI e FERRI A DOPPIA PUNTA  n° 2,5 – o misura necessaria per ottenere un campione di 26 m x 51 ferri a punto legaccio = 10 x 10 cm.


BOTTONI 5 pezzi.
 PUNTO LEGACCIO:
Lavorare tutti i ferri a diritto.

GIACCHINO:



FERRI ACCORCIATI, DAVANTI & DIETRO:
Per rendere il giacchino più largo nella parte inferiore rispetto alla parte superiore, lavorare a ferri accorciati come segue:
* Lavorare 20-22-24 (26-28) m, girare il lavoro, passare la prima m a dir senza lavorarla, stringere il filo e lavorare il ferro di ritorno; lavorare 46-50-57 (65-70) m, girare il lavoro, passare la prima m a dir senza lavorarla, stringere il filo e lavorare il ferro di ritorno; lavorare 64-70-80 (90-98) m, girare il lavoro, passare la prima m a dir senza lavorarla, stringere il filo e lavorare il ferro di ritorno; lavorare 46-50-57 (65-70) m, girare il lavoro, passare la prima m a dir senza lavorarla, stringere il filo e lavorare il ferro di ritorno; lavorare 20-22-24 (26-28), girare il lavoro, passare la prima m a dir senza lavorarla, stringere il filo e lavorare il ferro di ritorno; lavorare tutte le 70-76-86 (96-104) m, girare il lavoro e lavorare il ferro di ritorno *. Ripetere *-*
1 ripetizione da * - * = 12 ferri sulle m della parte inferiore e 2 ferri sulle m della parte superiore.

FERRI ACCORCIATI, MANICHE:

* Lavorare 41-47-51 (63-72) m, girare il lavoro, passare la prima m a dir senza lavorarla, stringere il filo e lavorare il ferro di ritorno; lavorare 59-67-74 (88-100) m, girare il lavoro, passare la prima m a dir senza lavorarla, stringere il filo e lavorare il ferro di ritorno; lavorare 65-73-80 (94-106) m, girare il lavoro e lavorare il ferro di ritorno *. Ripetere da *-*.
1 ripetizione da * - * = 6 ferri sulle m della parte inferiore e 2 ferri sulle m della parte superiore.

----------------------------------------------------------


GIACCHINO
:
Si lavora nel senso della lunghezza a punto legaccio: si inizia dal davanti sinistro, poi si lavora la manica, il dietro, l’altra manica e infine il davanti destro.


DAVANTI & DIETRO:

Avviare 70-76-86 (96-104) m LENTE sui ferri n° 2,5 con il filato Fabel. Lavorare 10 ferri a punto legaccio avanti e indietro sui ferri = bordo davanti (primo ferro = diritto del lavoro; questo ferro inizia sulla parte inferiore del giacchino).
Lavorare ora a ferri accorciati = vedere le indicazioni per FERRI ACCORCIATI, DAVANTI & DIETRO.

RICORDARSI LA TENSIONE DEL LAVORO!

Quando il lavoro misura ca. 13½-15-17 (18-19½) cm (misurare al centro del lavoro partendo dal ferro di avvio, fino al lato) mettere in attesa su un fermamaglie le prime 41-45-52 (60-65) m (= lato). Tagliare il filo e iniziare di nuovo avviando 36-42-46 (58-67) m all’inizio del ferro (per le maniche) = sul ferro ci sono 65-73-80 (94-106) m. Lavorare tutte le m, girare e lavorare il ferro di ritorno. Proseguire a ferri accorciati – vedere FERRI ACCORCIATI, MANICHE.

Quando il lavoro misura 16-17-18 (18-20) cm, da quando sono state avviate le nuove m per la manica (misurato nel punto più largo), chiudere le prime 36-42-46 (58-67) m del ferro successivo sul diritto del lavoro, girare il lavoro e lavorare il ferro di ritorno e le 41-45-52 (60-65) m messe in attesa, per il dietro, sul ferma maglie = 70-76-86 (96-104) m. Inserire un segno nella m centrale del ferro e proseguire a ferri accorciati – vedere FERRI ACCORCIATI, DAVANTI & DIETRO.

Quando il lavoro misura 23-26-30 (32-35) cm (a partire dal segno al centro del lavoro) mettere in attesa le prime 41-45-52 (60-65) m (m della parte inferiore del lavoro) su un ferma maglie (=lato).
Tagliare il filo e iniziare di nuovo avviando 36-42-46 (58-67) nuove m all’inizio del ferro (per la manica) = sul ferro ci sono 65-73-80 (94-106) m. Lavorare le m rimaste sul ferro e il ferro successivo. Proseguire a ferri accorciati – vedere FERRI ACCORCIATI, MANICHE – finché la 2a manica non è lunga come la 1a. 
Al ferro successivo, sul diritto del lavoro, chiudere le prime 36-42-46 (58-67) m e lavorare le rimanenti m sul ferro. Girare il lavoro e lavorare il ferro di ritorno e le 41-45-52 (60-65) m messe in attesa sul ferma maglie per il dietro = 70-76-86 (96-104) m. Proseguire a ferri accorciati – vedere FERRI ACCORCIATI, DAVANTI & DIETRO.

Quando il davanti destro misura come il davanti sinistro (meno i 10 ferri del bordo davanti), lavorare il bordo davanti come segue (primo ferro = diritto del lavoro): 4 ferri su tutte le m, al ferro successivo, chiudere le m per le 5 asole come segue: lavorare 14-16-18 (20-24) m, chiudere 2 m, * lavorare 11-12-14 (16-17) m, chiudere 2 m *, ripetere da *-* per un totale di 4 volte, lavorare le ultime 2 m.

Girare il lavoro e lavorare il ferro di ritorno, ALLO STESSO TEMPO avviare 2 nuove m in corrispondenza delle m chiuse per le asole. Lavorare 4 ferri su tutte le m; chiudere poi le m senza stringere troppo il filo.


CONFEZIONE:

Cucire sotto le maniche, bordo contro bordo; cucire i bottoni.


----------------------------------------------------------

BERRETTO:


SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI:

Tutti gli aumenti vengono effettuati sul diritto del lavoro.
Aumentare 1 m prima e dopo la m con il segno, inserendo 1 m gettata. Al ferro successivo, lavorare la m gettata ritorta (lavorarla quindi nell’asola posteriore e non in quella anteriore) per evitare che si formi un buco.

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI:

Tutte le diminuzioni vengono effettuate sul diritto del lavoro
Diminuire 1 m da ciascun lato della m con il segno. Iniziare 1 m prima del segno. Passare 1 m sul ferro ausiliario dietro il lavoro, passare 1 m a dir senza lavorarla (= m con il segno), lavorare insieme a dir la m successiva e la m sul ferro ausiliario, accavallare la m passata sulla m lavorata.


------------------------------------------------------------

BERRETTO: 

Si lavora avanti e indietro sui ferri a punto legaccio.

Avviare 119-127-135 (139-145) m sui ferri n° 2,5 con il filato Fabel e lavorare 6 ferri a punto legaccio (1° ferro = diritto del lavoro).

Inserire 7 segni nel lavoro sul diritto del lavoro, come segue:
1° segno nella 1a m del ferro,
2° segno nella m 22-24-26 (28-31) 

3° segno nella m 43-47-51 (55-61) 

4° segno nella m 60-64-68 (70-73) 

5° segno nella m 77-81-85 (85-85)

6° segno nella m 98-104-110 (112-115)

e il 7° segno nell’ ultima m sul ferro.


Proseguire a punto legaccio, ALLO STESSO TEMPO, iniziare ad aumentare e a diminuire – vedere il SUGGERIMENTO PER GLI AUMENTI e il SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI, come segue:
Aumentare 1 m dopo il 1° segno ogni 2 ferri.
Diminuire 1 m da ciascun lato del 2° segno ogni 2 ferri.
Aumentare 1 m prima del 3° segno ogni 2 ferri.
Aumentare 1 m dopo il 3° segno ogni 4 ferri.
Diminuire 1 m da ciascun lato del 4° segno ogni 4 ferri.
Aumentare 1 m prima del 5° segno ogni 4 ferri.
Aumentare 1 m dopo il 5° segno ogni 2 ferri.
Diminuire 1 m da ciascun lato del 6° segno ogni 2 ferri.
Aumentare 1 m prima del 7° segno ogni 2 ferri.
Quando il lavoro misura 13-15-16 (18-19) cm (misurato a partire dalla punta più in basso in corrispondenza del 2° o del 6° segno) lavorare il ferro successivo sul diritto del lavoro come segue: * 1 m a dir, 2 m insieme a dir *, ripetere da *-*, ALLO STESSO TEMPO chiudere tutte le m.


CONFEZIONE:
Dietro del berretto = ferro di chiusura delle m; quindi 2 punte intere e 2 mezze punte.
La punta centrale delle 3 punte intere sull’altro lato del lavoro = centro davanti.
Cucire il berretto bordo contro bordo, lungo il bordo di chiusura delle m, come segue: cucire la prima mezza punta insieme alla prima punta intera. Cucire l’altro lato della prima punta intera insieme alla prima metà della seconda punta intera. Cucire poi l’altra metà della seconda punta intera con l’ultima mezza punta. Cucire il berretto insieme al centro sul dietro, bordo contro bordo, per evitare una cucitura troppo spessa.

CORDONCINO:

Avviare 4 m sui ferri n° 4 con il filato Fabel. Lavorare un cordoncino come segue: * 1 m a dir, portare il filato sul davanti del lavoro (verso di voi), passare 1 m a rov senza lavorarla, portare il filato sul dietro del lavoro *, ripetere da *-* su tutte le m e ripetere questo ferro.

Chiudere le m quando il cordoncino misura ca. 20-22-24 (26-28) cm.
Lavorare un secondo cordoncino uguale e cucirli da ciascun lato del berretto all’estremità di una punta.

----------------------------------------------------------


CALZINI: 

Si lavorano in tondo sui ferri ai doppia punta.


DIMINUZIONI PER IL TALLONE:

FERRO 1 (= diritto del lavoro): lavorare finché non rimangono 6-7-7 (7-8) m, passare 1 m a dir senza lavorarla, 1 m a dir, accavallare la m passata sulla m lavorata, girare il lavoro.
FERRO 2 (= rovescio del lavoro): lavorare finché non rimangono 6-7-7 (7-8) m, passare 1 m a rov senza lavorarla, 1 m a rov, accavallare la m passata sulla m lavorata, girare il lavoro.
FERRO 3 (= diritto del lavoro): lavorare finché non rimangono 5-6-6 (6-7) m, passare 1 m a dir senza lavorarla, 1 m a dir, accavallare la m passata sulla m lavorata, girare il lavoro.

FERRO 4 (= rovescio del lavoro): lavorare finché non rimangono 5-6-6 (6-7) m, passare 1 m a rov senza lavorarla, 1 m a rov, accavallare la m passata sulla m lavorata, girare il lavoro.

Proseguire a diminuire in questo modo con 1 m in meno prima di ogni diminuzione finché sul ferro non rimangono 8-10-10 (10-12) m.

SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-1:

Diminuire come segue prima delle coste: 2 m insieme a dir.
Diminuire come segue dopo le coste: passare 1 m a dir senza lavorarla, 1 m a dir, accavallare la m passata sulla m lavorata.


SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-2:

Diminuire come segue prima del segno: 2 m insieme a dir.
Diminuire come segue dopo il segno: passare 1 m a dir senza lavorarla, 1 m a dir, accavallare la m passata sulla m lavorata.


----------------------------------------------------------


CALZINO: 

Avviare 44-48-48 (52-56) m sui ferri a doppia punta n° 2,5 con il filato Fabel. Lavorare 7-8-9 (10-11) cm a coste: 2 m a dir / 2 m a rov. Proseguire ora sulle prime 18-22-22 (22-26) m per il tallone e mettere in attesa su un fermamaglie le rimanenti 26-26-26 (30-30) m (= parte superiore del piede). Lavorare a maglia rasata avanti e indietro sui ferri sulle m del tallone per 3-3½-4 (4-4½) cm – inserire un segno. Lavorare ora le diminuzioni per il tallone – vedere le DIMINUZIONI PER IL TALLONE sopra. Terminate le diminuzioni per il tallone, riprendere 8-9-10 (11-12) m da ciascun lato del tallone e passare le m messe in attesa sul fermamaglie, sui ferri di lavoro = 50-54-56 (62-66) m. Proseguire in tondo a coste sulle 26-26-26 (30-30) m della parte superiore del piede e a maglia rasata sulle altre m. ALLO STESSO TEMPO, diminuire 1 m da ciascun lato delle coste – vedere il SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-1 ogni 2 giri per un totale di 5-7-6 (7-9) volte = 40-40-44 (48-48) m. Lavorare le m come si presentano finché il lavoro non misura 7-8-9 (10-12) cm dal segno sul tallone (mancano ancora 3-3-3 (4-4) cm alla fine del lavoro). Inserire 1 segno da ciascun lato in modo che ci siano 20-20-22 (24-24) m per la parte superiore del piede e 20-20-22 (24-24) m per la parte inferiore del piede. Proseguire a maglia rasata su tutte le m. ALLO STESSO TEMPO diminuire 1 m da ciascun lato dei 2 segni – vedere il SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI-2 – ogni 2 giri per 3 volte e poi ogni giro per 5-5-6 (7-7) volte = 8 m. Tagliare il filo, passarlo attraverso le m rimaste e fermarlo. Il calzino misura ca. 10-11-12 (14-16) cm.



Diagramma

Cucire a con a
Cucire b con b
Cucire c con c
Cucire d con d





FONTE DELLO SCHEMA :  http://www.garnstudio.com/
filato consigliato che potrai  acquistare QUI

 COD: fnt2-29612
composizione : 100% Bambino Acrilico
Dimensione ago : 3.5 mm. 
Lunghezza : 360 meters / 393 yds.  I più venduti : Hot questo mese, Oggi Hit, Hit questa settimana
anche in altri colori
peso : 100 gr.

GIACCA AI FERRI CON MOTIVO TRAFORATO


Taglie: S - M - L - XL - XXL - XXXL

Materiali:
100-100-100-100-150-150 gr di filato x la taglia necessaria
 FERRI CIRCOLARI (60 cm oppure 80 cm)  n° 5 - o misura necessaria per ottenere un campione di 13 m lavorate seguendo il diagramma A.1 = 10 cm in larghezza.
1 ripetizione dei diagrammi A.2/A.3 = 10 cm in larghezza.
FERRI CIRCOLARI (60 cm oppure 80 cm)  n° 4 – per i bordi.
BOTTONI n MADREPERLA n° 521: 2 pezzi per tutte le taglie.

 PUNTO LEGACCIO (avanti e indietro sui ferri circolari):
Lavorare tutti i ferri a dir.
1 “costa” a legaccio = 2 ferri a dir.

MOTIVO:
Vedere i diagrammi da A.1 a A.3. I diagrammi mostrano tutti i ferri del motivo, visti sul diritto del lavoro.

ASOLE:
Intrecciare le m per le asole sul bordo davanti destro.
1 asola = lavorare insieme a dir la 2a e la 3a m dal bordo e fare 1 m gettata.
Intrecciare le m per le asole quando il lavoro misura:
TAGLIA S: 29 e 35 cm
TAGLIA M: 31 e 37 cm
TAGLIA L: 32 e 39 cm
TAGLIA XL: 32 e 39 cm
TAGLIA XXL: 33 e 41 cm
TAGLIA XXXL: 35 e 43 cm
----------------------------------------------------------

GIACCA:

DIETRO:
Sovrapporre i ferri circolari n° 4 e n° 5 e avviare 54-58-64-70-78-86 m (compresa 1 m vivagno da ciascun lato) su entrambi i ferri con il filato Vivaldi. Sfilare i ferri circolari n° 4 e lavorare 2 “coste” a legaccio - vedere le spiegazioni sopra, sui ferri circolari n° 5 (in questo modo si evita un bordo di avvio troppo stretto). Al ferro successivo, dopo le coste a legaccio (= diritto del lavoro), lavorare il motivo seguendo il diagramma A.1 con 1 m vivagno a punto legaccio da ciascun lato. Proseguire seguendo il motivo in questo modo. RICORDARSI LA TENSIONE DEL LAVORO!
Quando il lavoro misura 21-22-23-24-25-26 cm, avviare nuove m per le maniche alla fine di ogni ferro, da ciascun lato, come segue: 2 m 3-3-3-3-4-5 volte, 4 m 2-2-2-2-1-0 volte e 10-8-8-6-6-6 m 1 volta = 102-102-108-110-114-118 m sul ferro – ATTENZIONE: Lavorare le m aumentate seguendo il diagramma A.1. Dopo l’ultimo aumento, proseguire seguendo il motivo come prima, ma lavorare le 5 m più esterne, da ciascun lato, a punto legaccio (= bordo delle maniche).
Quando il lavoro misura 43-45-47-49-51-53 cm – assicurarsi che il ferro successivo sia sul diritto del lavoro, passare ai ferri circolari n° 4. Lavorare a punto legaccio avanti e indietro su tutte le m e, ALLO STESSO TEMPO, durante il 1° ferro (= diritto del lavoro), aumentare 46-50-50-52-52-54 m in modo uniforme = 148-152-158-162-166-172 m.
Quando il lavoro misura 44-46-48-50-52-54 cm, intrecciare le 34-34-36-36-38-38 m centrali per il collo e finire ogni spalla separatamente. Al ferro successivo, intrecciare 2 m per il collo = per la spalla rimangono 55-57-59-61-62-65 m.
Quando il lavoro misura 46-48-50-52-54-56 cm, intrecciare le m senza stringere troppo il filo.

DAVANTI DESTRO:
Sovrapporre i ferri circolari n° 4 e n° 5 e avviare 34-36-40-42-46-52 m (comprese 5 m per il bordo verso il centro e 1 m vivagno sul lato) su entrambi i ferri. Sfilare i ferri circolari n° 4 e lavorare 2 “coste” a legaccio con i ferri circolari n° 5 (1° ferro = diritto del lavoro). Lavorare il ferro successivo come segue, sul diritto del lavoro: 5 m per il bordo a punto legaccio, lavorare il diagramma A.2 (= 16 m), lavorare poi il motivo seguendo il diagramma A.1 finché non rimane 1 m sul ferro, finire con 1 m vivagno a punto legaccio. Proseguire seguendo il motivo in questo modo.
Quando il lavoro misura 21-22-23-24-25-26 cm, avviare nuove m per la manica alla fine di ogni ferro verso il lato, come indicato per il dietro = 58-58-62-62-64-68 m - ATTENZIONE: Lavorare le m aumentate seguendo il diagramma A.1. Dopo l’ultimo aumento, proseguire seguendo il motivo come prima, ma lavorare le 5 m più esterne sul lato a punto legaccio (= bordo della manica). Ricordarsi di intrecciare le m per le ASOLE sul bordo verso il centro - vedere le spiegazioni sopra. Durante il primo ferro sul diritto del lavoro dopo l’ultima asola, mettere in attesa su un ferma maglie le prime 11-11-11-11-13-15 m all’inizio del ferro per il collo (lavorare le m prima di metterle in attesa sul ferma maglie). Proseguire ad intrecciare per il collo, all’inizio di ogni ferro dalla parte del collo, come segue: 2 m 3 volte e 1 m 3 volte = per la spalla rimangono 38-38-42-42-42-44 m. Proseguire seguendo il motivo come prima con 1 m vivagno a punto legaccio verso il collo e 5 m a punto legaccio verso le maniche.
Quando il lavoro misura 43-45-47-49-51-53 cm – assicurarsi che il ferro successivo sia sul diritto del lavoro, passare ai ferri circolari n° 4. Lavorare a punto legaccio avanti e indietro su tutte le m e, ALLO STESSO TEMPO, durante il 1° ferro, aumentare 17-19-17-19-20-22 m in modo uniforme = 55-57-59-61-62-66 m. Quando il lavoro misura 46-48-50-52-54-56 cm, intrecciare le m senza stringere troppo il filo.

DAVANTI SINISTRO:
Avviare le m e lavorare 2 coste a legaccio come indicato per il DAVANTI DESTRO. Lavorare il ferro successivo come segue, sul diritto del lavoro: 1 m vivagno a punto legaccio, lavorare il motivo seguendo il diagramma A.1 finché non rimangono 21 m, lavorare il diagramma A.3 (= 16 m) e finire con 5 m per il bordo a punto legaccio. Proseguire seguendo il motivo in questo modo e come indicato per il davanti destro ma a specchio. ATTENZIONE: Non intrecciare le m per le asole sul davanti sinistro; mettere in attesa su un ferma maglie le m per il collo quando il lavoro misura 36-38-40-40-42-44 cm.

CONFEZIONE:
Cucire le spalle. Cucire sotto le maniche e ai lati all’interno della m vivagno. Attaccare i bottoni.

COLLO:
Con i ferri circolari n° 4 ed il filato  riprendere ca. da 105 a 115 m tutto intorno al collo (comprese le m messe in attesa sul ferma maglie).Lavorare 1 ferro a dir sul rovescio del lavoro e 1 ferro a dir sul diritto del lavoro. Intrecciare le m lavorandole a dir sul rovescio del lavoro.





Diagramma

1 m dir sul diritto, rov sul rovescio
1 m rov sul diritto, dir sul rovescio
2 m gettate; nel corso del ferro successivo, far scivolare una m gettata dal ferro e lavorare la seconda m gettata a rov
1 m gettata
2 m insieme a dir
passare 1 m a dir senza lavorarla, 1 m dir, accavallare la m passata sulla m lavorata




 fonte dello schema: http://www.garnstudio.com/
Filato consigliato che potrai acquistare QUI

 COD : fnt2-25979
composizione : 10% Acrilico, 45% Lana, 45% Bambù
Dimensione ago : 4 mm. 
Peso Tipo : 3 sottile : DK, , pettinato
Lunghezza : 270 meters / 295 yds.  
peso : 100 grdisponibile anche in altri colori

mercoledì 12 giugno 2013

COPRISPALLE DA SERA


Completo da sera ai ferri
Materiale necessario:i 200 grammi di filato  come da propostadel colore che preferite, dei ferri numero 4 e 6, un uncinetto numero 4, un ago da lana a punta arrotondata ed infine un nastro di raso in tinta alto 5 centimetri. La taglia finale a lavoro finito sarà una 44.
(eseguire comunque sempre un campione prima di seguire lo schema)

Come realizzare il punto traforato
Si lavora su un n. di m. multiplo di 9 + 2: 1° f.: 1 m. di viv., * 1 gett., 1 m. dir., 1 gett., 2 m. dir., 1 acc. semplice, 2 m. ins. a dir.,2 m. dir. *, rip. da * a * e terminare con 1 m. di viv. 2° f. e f. pari: lav. a rovescio. Ripetere sempre questi 2 ferri.
Come realizzare l’abito da sera ai ferri
Il capo si lavora con il filato messo doppio.
Dietro: con i ferri n. 4 avviare 50 maglie e lavorare a maglia tubolare per 4 f. Proseguire a punto coste 2/2. A cm 19 di altezza totale proseguire a maglia rasata diritta su tutte le maglie. A cm 20 dal bordo (pari a 36 f.) intrecciare ai lati per gli scalfi 3 m., quindi all’interno di 1 m., diminuire 1 m. ogni 2 f per 3 volte. A cm 40 dal bordo (pari a 72 f) intrecciare le 38 m. centrali rimaste in una volta sola.
Davanti destro: con i f n. 4 avviare 50 m. e lav. a maglia tubolare per 4 f. Proseguire a punto coste 2/2. A cm 19 di altezza totale proseguire a maglia rasata diritta su tutte le m. intrecciando a destra, 4 m., quindi all’interno di 1 m., diminuire 1 m. ogni 2 f. per 34 volte. Contemporaneamente a cm 20 dal bordo (pari a 36 ferri) intrecciare per lo scalfo a sinistra 3 m., quindi all’interno di 1 m., diminuire 1 m. ogni 2 f. per 3 volte. A cm 40 dal bordo (pari a 72 f.) intrecciare le 6 m. rimaste per la spalla.
Davanti sinistro: si lavora come il davanti destro, ma in modo simmetrico.
Confezione: cucire le spalle e i fianchi. Sovrapporre la parte sinistra davanti a quella destra e fermare la destra alla fine del bordo a punto coste 2/2. Con l’uncinetto e il nastrino di raso eseguire un giro di rifinitura a punto catenella lungo le aperture davanti e i giromanica. Lasciare in corrispondenza dei fianchi sopra al bordo a punto coste 2/2 cm 70 di nastro di raso da annodare con un fiocco, come da foto.
Stola: il capo si lavora con il filato messo doppio. La stola finita misura cm 75 x 200. Con i f. n. 6 avv. 74 m. e lavorare a punto traforato. A cm 200 (pari a 200 f.) intrecc. tutte le maglie morbidamente in una sola volta.

FILATO CONSIGLIATO PER REALIZZARE QUESTO LAVORO
CHE POTRAI ACQUISTARE QUI  IN 4 VARIANTI DI COLORE

COD : fnt2-27460
composizione : 70% Mohair, 30% Acrilico
Lavaggio : 30, lavaggio a mano, distesi ad asciugare
Dimensione ago : 5 mm. , 6 mm.  5.5 mm. 
Lunghezza : 200 meters / 218 yds.
Filati per tipo : Inverno Filati, Mohair
quantità in stock : 2292 (573 Lot)
peso : 100 gr 
1.40

lunedì 10 giugno 2013

Completo per bebè


GIACCHINO:
Taglie: 1/3 - 6/9 - 12/18 mesi (2 - 3/4) anni
Taglie in cm: 50/56-62/68-74/80 (86/92-98/104)

Materiali: 150-150-150 (150-200) g x la tg necessaria

FERRI CIRCOLARI MISURA 3 mm – o misura necessaria ad ottenere un campione di 24 m. x 48 f. a m. legaccio = 10 x 10 cm e 28 f. secondo il motivo a punto mimosa = larghezza 10 cm.
BOTTNI - 5 pezzi.
-----------------------------------------------------------
PANTALONI:
Taglie: 1/3 - 6/9 - 12/18 mesi (2 - 3/4) anni
Taglie in cm: 50/56-62/68-74/80 (86/92-98/104)

Materiali:
 100-150-150 (150-200) g x la tg necessaria

FERRI A DOPPIA PUNTA e FERRI CIRCOLARI (40 cm) MISURA 3 mm – o misura necessaria ad ottenere un campione di 24 m. x 48 f. a m. legaccio = 10 x 10 cm.
FERRI A DOPPIA PUNTA  e FERRI CIRCOLARI (40 cm) MISURA 2,5 mm – per le coste.
 M. A LEGACCIO (avanti e indietro sul ferro):
lavorare a dir. tutti i f.
M. A LEGACCIO (in tondo con i ferri a doppia punta/ferri circolari):
* lavorare 1 giro a dir. e 1 giro a rov. *, ripetere da *-*.
MOTIVO:
Vedere il diagramma M.1. Il diagramma mostra il motivo dal diritto del lavoro. Primo f. = diritto del lavoro.
SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI:
Diminuire come segue 3 m. prima del segnapunti: lavorare 2 m. insieme a dir., 1 dir.
Diminuire come segue dopo il segnapunti: 1 dir., passare 1 m. a dir., 1 dir., accavallare la m. passata sopra quella appena lavorata.
ASOLE:
Intrecciare per le asole sul bordo dx.
1 asola = intrecciare la 3° e la 4° m. dal bordo e avviare 2 nuove m. sul f. successive su queste m. Intrecciare per le asole quando il lavoro misura:
Taglia 1/3 mesi: 5, 10, 14, 19 e 23 cm
Taglia 6/9 mesi: 5, 10, 15, 20 e 25 cm
Taglia 12/18 mesi: 6, 12, 17, 23 e 28 cm
Taglia 2 anni: 6, 12, 18, 24 e 30 cm
Taglia 3/4 anni: 6, 13, 20, 27 e 33 cm
NOTA: Intrecciare per l’ultima asola quando mancano 2 f. a m. legaccio sul bordo prima del bordo del collo.
-------------------------------------------------------

GIACCHINO:
CORPO:
Lavorato avanti e indietro sui ferri circolari dal centro davanti. Con i ferri circolari misura 3 mm e il filato Alpaca avviare 120-134-150 (164-178) m. (comprese 5 m. per il bordo da ogni verso il centro davanti). Lavorare 4 f. a M. LEGACCIO – leggere la spiegazione sopra (primo f. = diritto del lavoro). ALLO STESSO TEMPO sull’ultimo f., distribuire 18-20-24 (26-28) aumenti in modo uniforme = 138-154-174 (190-206) m. Poi lavorare il diagramma M.1 con 5 m. per il bordo a m. legaccio da ogni lato. Ricordarsi delle ASOLE sul bordo dx. – leggere la spiegazione sopra. FARE ATTENZIONE ALLA TENSIONE DEL LAVORO! Quando il lavoro misura circa 13-14-16 (17-19) cm – aggiustare dopo il 3° f. secondo il diagramma M.1 – lavorare il f. successive come segue dal rovescio del lavoro: lavorare 33-37-42 (46-50) m. (= davanti sx.), intrecciare 8 m. per lo scalfo, lavorare 56-64-74 (82-90) m. (= dietro), intrecciare 8 m. per lo scalfo e lavorare 33-37-42 (46-50) m. (= davanti dx.).
Mettere il lavoro da parte e lavorare le maniche.

MANICA:
Lavorata avanti e indietro sui ferri circolari.
Con i ferri misura 3 mm e il filato Alpaca avviare 38-38-40 (42-45) m. (compresa 1 m. di vivagno per lato). Lavorare 4 f. a m. legaccio (primo f. = diritto del lavoro). ALLO STESSO TEMPO sull’ultimo f., distribuire 8-8-10 (8-9) aumenti in modo uniforme = 46-46-50 (50-54) m. Poi lavorare il diagramma M.1 con 1 m. di vivagno a m. legaccio per ogni lato. ALLO STESSO TEMPO quando il lavoro misura 4-4-5 (6-6) cm, aumentare 1 m. per ogni lato. Ripetere gli aumenti ogni 3-2-1½ (1½-2) cm per un totale di 4-6-8 (10-10) volte = 54-58-66 (70-74) m. – lavorare le m. aumentate in modo graduale secondo il diagramma M.1, lavorare le m. che non rientrano nello schema a m. legaccio. Quando il lavoro misura circa 15-15-18 (22-26) cm – aggiustarlo dopo il 3° f. secondo il diagramma M.1 – intrecciare 5 m. per lato (intrecciare all’inizio e alla fine del f.) = 44-48-56 (60-64) m. rimaste sul ferro. Mettere il lavoro da parte e lavorare l’altra manica.

SPRONE:
Trasferire le maniche sullo stesso f. circolare del corpo dove sono state intrecciate le m. per gli scalfi = 210-234-270 (294-318) m. Lavorare 1 f. a dir. dal diritto del lavoro e ALLO STESSO TEMPO distribuire 34-37-43 (46-49) diminuzioni in modo uniforme (non diminuire sui bordi) = 176-197-227 (248-269) m. Lavorare 1 f. a dir. dal rovescio del lavoro. Poi lavorare a m. legaccio avanti e indietro su tutte le m. e ALLO STESSO TEMPO sul primo f. distribuire 11-11-12 (12-13) diminuzioni in modo uniforme (non diminuire sui bordi). Ripetere le diminuzioni ogni sesto f. (dal diritto del lavoro) per un totale di 8-9-10 (11-11) volte = 88-98-107 (116-126) m. rimaste sul ferro. Quando il lavoro misura circa 23-25-28 (30-33) cm – aggiustarlo in modo che il f. successivo sia lavorato dal rovescio del lavoro – distribuire 20-22-23 (24-34) diminuzioni in modo uniforme = 68-76-84 (92-92) m. rimaste sul ferro.

BORDO DEL COLLO:
Lavorare come segue visto dal diritto del lavoro: 5 m. a legaccio, * 2 dir., 2 rov. *, ripetere da *-* e finire con dir. e 5 m. a legaccio. Quando il bordo del collo misura 3-3-4 (4-4) cm, intrecciare con dir. su dir. e rov. su rov.

CONFEZIONE: Cucire i margini delle maniche all’interno della prima m. di vivagno. Cucire le aperture sotto le maniche. Attaccare i bottoni.

PANTALONI:
GAMBA:
Lavorata in tondo sui ferri a doppia punta.
Con i ferri a doppia punta misura 2,5 mm e il filato Alpaca avviare SENZA STRINGERE 56-60-64 (68-72) m. Inserire un segnapunti all’inizio del giro = dentro della gamba. Lavorare 1 giro a dir., poi lavorare a coste = 2 dir./2 rov. Quando il lavoro misura 8-8-9 (9-10) cm, passare ai ferri a doppia punta misura 3 mm. Lavorare 1 giro a dir. e ALLO STESSO TEMPO distribuire 8-8-10 (12-12) diminuzioni in modo uniforme = 48-52-54 (56-60) m. Poi lavorare a M. A LEGACCIO – leggere la spiegazione sopra. Quando il lavoro misura 9-9-10 (10-11) cm, aumentare 1 m. per ogni lato del segnapunti. Ripetere gli aumenti ogni 4 - 6 - 10 (10 - 13) giri per un totale di 9 volte = 66-70-72 (74-78) m. Continuare a m. legaccio. Quando il lavoro misura circa 16-19-22 (27-33) cm (assicurarsi che tutte gli aumenti siano finiti), dividere all’interno della gamba e finire il davanti e il dietro sui ferri (per rendere più facile trasferire le gambe sullo stesso ferro circolare). Avviare 1 nuova m. a ogni lato per la cucitura = 68-72-74 (76-80) m. Quando il lavoro misura 18-21-24 (29-35) cm, intrecciare 3 m. per ogni lato = 62-66-68 (70-74) m. Mettere il lavoro da parte e lavorare l’altra gamba nello stesso modo.

PANTALONI:
Trasferire entrambe le gambe sullo stesso ferro circolare misura 3 mm = 124-132-136 (140-148) m. Inserire un segnapunti al centro davanti. Lavorare a m. legaccio in tondo sul ferro – ALLO STESSO TEMPO diminuire 1 m. a ogni lato del segnapunti al centro davanti – LEGGERE IL SUGGERIMENTO PER LE DIMINUZIONI. Ripetere le diminuzioni a giri alterni per un totale di 6-6-6 (4-4) volte = 112-120-124 (132-140) m. Quando il lavoro misura 29-35-38 (43-50) cm, lavorare 1 giro a dir. e ALLO STESSO TEMPO distribuire 24-24-24 (28-28) aumenti in modo uniforme = 136-144-148 (160-168) m. Passare ai ferri circolari misura 2,5 mm e lavorare a coste = 2 dir./2 rov. per 7-7-8 (9-9) cm. Intrecciare SENZA STRINGERE con dir. su dir. e rov. su rov. I pantaloni misurano circa 36-42-46 (52-59) cm.

CONFEZIONE:
Cucire le aperture tra le gambe.

Diagramma

dir. dal rov. del lavoro
lavorare 3 m. in 1 come segue: 1 rov., 1 gettato, 1 rov.
lavorare 3 m. a rov., passare la prima m. sulle ultime 2 m., passare la 2° m. sull’ultima m. = 1 m. rimasta
rov. dal diritto del lavoro
fonte delo schema: http://www.garnstudio.com/
Filato consigliato che potrai acquistare QUI

cod : fnt2-25446
composizione : 100% Alpaca
Dimensione ago : 3 mm. 3.5 mm.  3.25 mm. US 3 Peso Tipo : fine sport baby
Lunghezza : 160 meters / 174 yds.
Filati per tipo : Lusso, Alpaca, Ingombranti  
peso : 50 gr 2.34